è questione di inizio

L’inizio è sempre il passo più difficile, ma non è più tempo di rimandare quindi sono felice ed emozionata di dare voce a questa mia passione e vedere dove mi porterà!

Desidero che questo blog sia un luogo interattivo e di scambio con tutti voi nel rispetto reciproco. Non ho esperienza ma l’idea di crescere insieme mi stimola a partire!!!!

Tutti in carrozza, il viaggio comincia!

25 pensieri riguardo “è questione di inizio”

    1. Ho scelto questa foto per esprimere la mia apertura (simboleggiata dall’estensione del lago) ad incontrare ogni volta una vita diversa nel raccoglimento (manifestato dai colori e dal luogo stesso). Oltre che essere innamorata del “mio” Lago Maggiore.

      Mi piace

  1. Che meravigliosa idea hai avuto, Serena! Sono felice che tu abbia preso la decisione di aprire un blog di questo tipo; stringere intorno a te le storie di persone comuni, che vivono vite normali, ma non per questo prive di interesse. Le storie, come dici tu, sono la quintessenza della vita e tu, con questa iniziativa, ci darai l’opportunità di poterle leggere. GRAZIE.

    Piace a 1 persona

    1. Mauri è un piacere rivederti anche qui. E’ proprio questo il mio intento. Molto spesso aspettiamo che ci accadano grandi cose, che non arrivano mai, o comunque mai nei “nostri” tempi, perdendoci il sapore dei piccoli gesti quotidiani, dei nostri riti, dei nostri hobby, o di quello che abbiamo fatto e ci ha reso ciò che siamo. E la stessa cosa la proiettiamo sull’altro. Non penso sia una cosa facile, ma voglio provarci. Grazie di essere con me.

      Mi piace

  2. Ed è arrivata sera, la testa mi frulla di mille pensieri ma è ora di metterli a tacere. Ringrazio ognuno di voi per avermi dedicato una visitina, un pensiero o un commento!!! Se avete voglia di condividerne altri buttatevi! Qui è lo scambio che arricchisce!
    A domani…

    Mi piace

    1. Ciao! Ti ringrazio. Semplicemente il mio intento è quello di raccontare quello che c’è “dietro” una persona se andiamo oltre quello che vedono i soli occhi. Credo ci sia sempre qualcosa di cui stupirsi che non immaginiamo. Il tutto attraverso ovviamente il filtro delle mie emozioni e del mio vissuto.

      Mi piace

Rispondi a Flavia Di Pasquale M. Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.